Omaggio a Carlo Delle Piane

Carlo Delle Piane

Carlo Delle Piane

Tratto da Cubia n° 86 – Novembre 2008

Immagine e Comunicazione s.r.l di San Giovanni in Marignano produce il cortometraggio
presentato nel corso della Festa del Cinema 2008 a Milano

L’attore romano Carlo Delle Piane è il toccante protagonista di un bel cortometraggio del regista Dimitris Statiris, prodotto dalla società Immagine e Comunicazione s.r.l. e dalla determinazione del suo presidente, il cattolichino Francesco Maria Faroni.
Il cortometraggio, scritto da Sabina Negri Calderoli e intitolato “La ballata di un uomo brutto”, è un viaggio avvincente, divertente e commovente nella vita di un uomo interamente al di fuori dell’ordinario con racconti, musiche e atmosfere che ripercorrono la storia dell’Italia e del grande cinema degli ultimi sessant’anni; uno straordinario racconto di vita che si trasforma in grande, emozionante teatro.
La pellicola è stata presentata il 15 e 16 settembre scorsi a Milano, nel corso della Festa del Cinema 2008 ed è parte di un omaggio che la rassegna dedica a Delle Piane in occasione dei suoi sessant’anni di carriera.
La presentazione ha visto la partecipazione di Pupi e Antonio Avati che hanno concesso l’utilizzo di alcuni dei più famosi film interpretati da Delle Piane come “Regalo di Natale” e “Una gita scolastica”, inseriti all’interno del documentario.

Il documentario dedicato a Delle Piane è stato pubblicizzato durante le trasmissioni televisive “La vita in diretta” e “Maurizio Costanzo Show” durante le quali ne sono stati trasmessi alcuni spezzoni.
Inoltre un’anteprima è stata donata al Presidente Napolitano da Delle Piane stesso, in occasione del Premio De Sica consegnato all’attore lo scorso 14 novembre.

Immagine e Comunicazione s.r.l. è una realtà riconosciuta nell’ambito della produzione cinetelevisiva, pubblicitaria, industriale e culturale che poggia le sue basi sulla qualificata competenza del suo personale e sulle tecnologie sempre d’avanguardia.
In particolare il team, composto da dipendenti e collaboratori di alto livello, comprende diverse figure, fra cui registi, direttori della fotografia, operatori, montatori, tecnici audio e sviluppatori grafici.

La scheda:

Carlo Delle Piane ha esordio nel mondo del cinema nel 1948, quando recitò nel ruolo di Garoffi nel film Cuore del regista Duilio Coletti. Fu notato e apprezzato dai grandi nomi del cinema italiano come Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Steno, Mario Monicelli, Mario Bonnard, Luigi Zampa e la sua carriera conta più di cento film.

I ruoli interpretati da Delle Piane lo imposero come uno dei grandi caratteristi del cinema italiano. Su questo suo stato e l’esigenza di andare oltre Delle Piane stesso ricorda: “Cominciai a sentire sempre di più la necessità di affrontare ruoli importanti, più impegnativi, ma nessuno mi ascoltava. Ero sempre considerato solo un caratterista con la faccia buffa, curiosa perché bastava un mio primo piano per divertire il pubblico. (…) Nel ’76 c’è stato l’incontro determinante che ha cambiato la mia carriera, quello con Pupi Avati”.

Il sodalizio con Avati, proseguito negli anni successivi con numerosi altri film e di fatto mai interrotto, ha infatti permesso a Delle Piane di trasformarsi da caratterista a interprete drammatico.

di Alessandro Fiocca

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cinema e Teatro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...