Le monete antiche del Museo della Regina

Imperatore Augusto

Imperatore Augusto

Tratto da Cubia n° 50 – Marzo 2005

Il Museo della Regina inaugura una nuova sezione dedicata alle monete antiche, dove espone la propria collezione recentemente acquisita dal Comune di Cattolica. Sono circa novanta gli esemplari che si è scelto di esporre, per gran parte in argento, prodotti da zecche greche e romane tra il IV sec. a.C. ed il III d.C.
Un nuovo mobile espositore, appositamente progettato, permette al visitatore di osservare i pezzi in ogni piccolo dettaglio, grazie ad una specifica illuminazione. Le vetrine sono affiancate da un apparato didattico che introduce ad alcuni temi storici connessi alle monete:
– La nascita e la diffusione delle monete nel mondo greco;
– I modi della produzione della moneta nel mondo antico;
– Quali sono le caratteristiche della moneta in età romana.
Attraverso questa esposizione, il visitatore può ripercorrere i momenti significativi della storia della moneta, uno strumento economico utilizzato nel mondo occidentale da più di 2500 anni; infatti le prime monete vennero prodotte in Asia Minore negli anni compresi tra la fine del VII sec. a.C. e l’inizio del VI secolo ed ebbero un immediato successo presso tutte le città del Mediterraneo. Nella parte dedicata al mondo greco si possono ammirare alcuni pregevoli esemplari battuti fra il IV ed il III sec. a.C. da importanti colonie magno-greche dell’Italia Meridionale quali Taranto, Napoli e Siracusa. La sezione dedicata alla moneta romana repubblicana conserva numerosi denari, cioè monete in argento che Roma iniziò a battere nel corso del III sec. a.C. e che costituirono la principale moneta dell’epoca. I denari repubblicani della raccolta sono databili fra il II ed il I sec. a.C. e ci tramandano un ricchissimo patrimonio di immagini; su di essi sono rappresentati numerosissimi aspetti del mondo romano – storici, mitologici, politici e religiosi. La moneta imperiale è, invece, caratterizzata dalla presenza del ritratto dell’imperatore che da Augusto in poi figurerà sul diritto di ogni moneta. Nella collezione vi sono denari e Antoniniani databili fra il I ed il III sec. a.C.
L’inaugurazione avverrà domenica 20 marzo alle ore 17 presso il Museo della Regina, via Pascoli 23. Alla presentazione interverranno Emanuela Ercolani Cocchi, titolare della cattedra di Numismatica dell’Università di Bologna che terrà una breve conferenza dal titolo Storia e monete nel mondo antico, e Carlo Poggi, collaboratore del Museo e curatore della nuova sezione, di cui illustrerà caratteristiche e composizione.
L’esposizione resterà aperta permanente negli orari di apertura del Museo.

Annunci

6 commenti

Archiviato in Cultura

6 risposte a “Le monete antiche del Museo della Regina

  1. walter

    sono in possesso di una moneta antica,recante la scritta:NIRO CAESAR AVGVSTVS e il profilo in rilievo e sul retro un tempio in rilievo con sopra scritto VESTA puo avere qualche valore???grazie

  2. alessandro

    buongiorno,sono in possesso di un aureo con sritto augustus niro caesar e il suo volto e dall’altra parte vi è raffigurato un tempio con scritto Vesta.Un orefice anni fà mi ha detto che si tratta di oro molto antico.In tal caso quale valore approssimativo avrebbe?Grazie

  3. La sua moneta è un falso riprodotto quale souvenir, la dicitura originale della moneta era NERO CAESAR AVGVSTVS, non entro nel merito di quello che ha detto e valutato l’orefice.

  4. Silvia

    sono in possesso di una moneta di diametro circa 2cm con scritta NIRO CAESAR AVGVSTVS e posso assicurare che si tratta di un originale.. ha qualche valore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...