Stella Dina – “gentile astrattivista”

Stella Dina

Stella Dina

Tratto da Cubia n° 52 – Maggio 2005

Stella Dina, cattolichina DOC, vive e lavora a Portoverde in calle del Pescatore 66, è una pittrice moderna e delicata, che s rendere comprensibile a tutti la sua arte astratta.
Diplomata all’Istituto d’Arte di Pesaro in settori prevalentemente tecnici, la giovane Stella Dina collabora per alcuni anni con architetti ed esperti d’arredamento senza forse trovare nelle sue creazioni le giuste emozioni, al punto che, all’improvviso, abbandona la carriera professionale per dedicarsi interamente alla pittura, probabilmente per seguire la sua vera vocazione.
Inizia così una lunga fase di ricerca e sperimentazioni, che culmina con la realizzazione delle prime opere esposte nelle vicine Riccione e Montefiore, riscuotendo un lusinghiero successo di pubblico e di vendita. Incoraggiata dal positivo debutto e stimolata dalla favorevole critica, Stella Dina inizia un percorso artistico che, in meno di dieci anni, la porta prima per Italia e poi per il mondo, con mostre a Bologna, Milano, Venezia, Roma, ecc… ed in seguito a Londra, Dublino, Barcellona, Stati Uniti, centro e sud America, Australia, riscuotendo ovunque un crescente successo di pubblico e di critica. Guardando la rassegna stampa dell’artista, ho notato con sgomento i brevissimi occasionali trafiletti dei nostri giornali accanto alle copiose recensioni di prestigiosa stampa internazionale.
Il successo di questa ancor giovane ed attraente signora credo dipenda dal fatto che sia riuscita a dare un tono di leggera delicatezza alla sua pittura astratta, privandola, con una personalissima tecnica ed il sapiente uso di materiali e colore, di ogni aspetto crudo e violento. Le opere di Stella Dina non aggrediscono lo spettatore, come accade a volte con certe opere moderne o del recente passato, che null’altro lasciano se non il forte impatto iniziale; al contrario pure in un linguaggio più che mai attuale, si lasciano ammirare permettendo che i sentimenti ed il messaggio dell’artista vengano facilmente recepiti.

Gesù con il Padre e la Madre

Gesù con il Padre e la Madre

Chi proviene da una formazione squisitamente tecnica, difficilmente resta libero da forme e stili freddi ed asettici. Stella Dina, invece, dopo anni di ricerca che l’anno intimamente coinvolta, è riuscita, senza rinnegare le sue radici, a creare opere intrise di quell’arte capace di reali emozioni, forse aiutata in questo anche dalla sua personalità forte e determinata, unita ad un carattere dolce e mite, quasi schivo. Molto belli i suoi cicli pittorici con temi dedicati alla donna ed al mondo femminile, al suo mare, alla sua terra d’origine; particolarmente commoventi i cicli su temi sacri, ove alcune modernissime ed astrattissime Madonne col Bambino, o Cristi, raggiungono un’intensità mistica paragonabile a quella delle tele quattrocentesche. Pur vivendo a Cattolica ed onorato dell’amicizia di alcuni suoi artisti, nulla sapevo di questa valida pittrice se lei stessa, timidamente e molto sommessamente, non mi avesse cercato per dirmi all’incirca: “Scusi, ci sarei anch’io, se lei volesse…”. Ho prontamente voluto e poi scritto con sincero entusiasmo non solo per doverosa ammenda, ma anche per sottolineare che il famoso “nemo propheta…” è purtroppo più che mai attuale: notorietà fuori e disconoscenza in casa.
Quando le nostre Amministrazioni e le Istituzioni preposte in una città turistica come la nostra inizieranno a sfruttare (brutta parola, ma molto realistica) l’arte e le sue risorse presenti nel nostro territorio?

di Carlo Tabellini

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Arte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...