La madre degli idioti è sempre incinta

Albero di Natale

Albero di Natale

Tratto da Cubia n° 88 – Gennaio 2009

Niente, più delle parole del titolo, può riassumere meglio ciò che è accaduto la notte di Natale davanti al comune di Cattolica, quando un gruppetto di individui adulti ha trasformato il tradizionale incontro sotto l’albero, per scambiarsi gli auguri, in un vergognoso episodio.
Infatti, non avendo altro da fare, hanno pensato bene di usare le palle di polistirolo dell’albero di Natale, che per un idea originale dell’amministrazione comunale erano state decorate dai bambini delle scuole materne di Cattolica, per farsi qualche partitella a calcio o semplicemente rompendole senza alcun motivo. Ciò che è peggio è l’atto di sciacallaggio compiuto da alcune eleganti signore che hanno approfittato del fatto per scegliere le migliori e portarsele a casa, non so se come trofeo o semplicemente per addobbare i propri alberi di natale.
Mi piacerebbe che questi “Signori” spiegassero a dei bambini di 4 o 5 anni il perché le palline, che fino al giorno prima venivano indicate con orgoglio ai rispettivi genitori, erano scomparse. Io non riesco a trovare le parole adatte per spiegarlo a mia figlia di 5 anni.
Questo Natale “alcuni” Cattolichini hanno avuto un buon motivo per vergognarsi.

di Saul Buldrini

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Pensieri e Parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...