Velo Club Cattolica – News di Aprile 2009

 

Mattia Marcelli trionfa nella nona edizione dei Colli Marignanesi

Mattia Marcelli trionfa nella nona edizione dei Colli Marignanesi

 

 

Tratto da Cubia n° 91 – Aprile 2009

Anche l’edizione 2009 del Trofeo dei Colli Marignanesi è stata altamente spettacolare e piena di sorprese.
Il nome del vincitore invece non ha sorpreso nessuno degli addetti ai lavori, infatti l’abbruzzese Mattia Marcelli in questo inizio di stagione si era già imposto in 3 gare delle 4 a cui aveva partecipato, così il ragazzo ha potuto a fine gare vestire la maglia rossa dello sponsor Comeca che come ogni anno contraddistingue il vincitore del Trofeo.
La corsa marignanese, arrivata alla nona edizione, ha registrato il pieno di iscritti, ben 206, poi però, a causa di qualche defezione, alla partenza erano in 176, ma i migliori della categoria c’erano tutti.
La corsa è stata animata fin dai primi giri, grazie a continui scatti, soprattutto sulla salita di Montelupo, ma, nonostante la buona volontà dei partecipanti, per la prima metà della corsa nessuno è riuscito ad evadere dal gruppo per più di qualche chilometro. Il primo attacco di una certa consistenza porta la firma di un ex atleta del Velo Club Cattolica, Giovanni Gaia, che, superati i 50 chilometri, cercava di organizzare una fuga insieme ad altri 6 ragazzi, ma purtroppo, nonostante la buona collaborazione tra i 7, il tentativo veniva annullato dalla reazione del gruppo compatto alle loro spalle. Tra successivi continui scatti il gruppo piano piano si allungava, così all’ultimo dei 7 giri il gruppo di testa vedeva solo una quarantina di persone al suo interno. A qualche chilometro dal traguardo, il cattolichino Francesco Casale, atteso all’arrivo da numerosi tifosi, provava ad anticipare la volta, ma purtroppo veniva ripreso, per cui la gara si concludeva con uno sprint a ranghi compatti: nel convulso finale, allo sprint primeggiava Marcelli, grazie ad uno spunto veloce che ha bruciato Eugenio Beni e Mattia Maestri, rispettivamente secondo e terzo.
Alla corsa è intervenuto il presidente della federazione ciclistica italiana, Renato di Rocco, che ha avuto così modo di visionare le nuove leve del ciclismo italiano.
Anche quest’anno la corsa ha visto un notevole afflusso di pubblico lungo le strade, grazie anche al tempo mite della giornata, e per la prima volta è stata seguita in diretta web, grazie agli aggiornamenti in tempo reale sul sito italiaciclismo.net

di Stefano Bacchini

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Associazioni Sportive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...