La Regina Misteriosa

 

Piquillo

Piquillo

Tratto da Cubia n° 92 – Maggio 2009
Piquillo l’enimmista Evelino Ghironzi all’anagrafe, crittograficamente colui che nei giorni 8-9 Maggio 2009 ha organizzato il X Convivio Enigmistico Adriatico, denominato “Incontro Amici dell’A.R.I.”, al Park Hotel di Cattolica.
75 geniali menti più aggregati, che in tempo di crisi e in bassa stagione, rappresentano oro per la Regina.
Alle ore 18.30.00 Piquillo ha scandito il discorso di benvenuto nel quale ha premiato i 4 fedelissimi che furono presenti in occasione del 1° incontro enigmistico a Cattolica nel Maggio del 1967:
– Asvero, Il Marziano, Magina, Sergio Tomassoli del Resto del Carlino.
I vincitori delle gare bandite nel 2007 da Piquillo sono stati omaggiati con targhe e coppe ricordo, più ambiti i premi di consolazione offerti dalla Tenuta del Monsignore, a riprova che ciò che conta è partecipare!
Il sabato mattina alle ore 9.00 i più mattinieri si sono sfidati nalla gara di Enigmistica Classica, il triestino Dendy ha risolto i 18 giochi in 18 minuti!
Alle ore 10.00 nuova gara su modulo misto, giusto il tempo di sedersi per il modenese Barak che in appena 5 minuti ha riconsegnato il modulo perfettamente compilato. Circa un ora dopo, Dendy si è preso la rivincita risolvendo il modulo dell’Associazione Rebussisti Italiani in 7 minuti.

Applausi a scena aperta sono stati rivolti ad Ilion (Nicola Aurino di Caserta) alla lettura di un poetico a schema con soggetto apparente “LA CITTA’ DI CATTOLICA”

Cambio di consonante (5)

ANCORA CATTOLICA, PER ME…

Con una maschera cucita addosso da troppi lustri
ritorno a baciare questa terra
sfiorandola col volto consunto
io che ormai (ormai = da ormare)
sono solo una vecchia battona
che offre la sua scollatura in rovina.
Terra che dona una rosa (rosa = da rodere)
anche a una passeggiatrice con la pelle rugosa.
Terra dove l’affettato “vitellone” va a pezzi.
In troppi bassifondi trascorsi il passato
ma ora voglio riposare il mio cuore bucato
per morire in piedi

avvolta in veli di tenebre
quando la campana suonerà l’ultima ora.
Qui dove l’incanto del cielo trionfa
ho vissuto in tempi più belli sognando
di diventare madre
poi mi sono piegata nella “professione”.
Ora alla chiamata di Cattolica porto
una vita chiusa alla speranza per dare pace
all’ordine di giorni
trascorsi a un incrocio
nell’offerta di amore a pagamento. (pagamento = che appaga)
Sì, ora solo Cattolica è la mia vita.

suola/suora

Questi enimmisti sono geni, civili, rapidi e puntuali, provenienti da ogni parte d’Italia, potrebbero avvalersi della sponsorizzazione di TRENITALIA, ma sono liberi da loghi ed etichette. Tutta gente cordiale, come una grande Famiglia in cui darsi del “tu” è quasi un obbligo, ove per convenienza ci si chiama con velati nickname. Tiberino (Franco Diotallevi di Roma) mi ha fatto da Anfitrione, donandomi chiavi atte ad aprire i lucchetti delle loro stanze meno segrete, che ho il piacere di condividere con i lettori di Cubia.
Gli enimmisti si riuniscono LIVE circa una volta al mese, rimanendo in contatto ONLINE attraverso lo scambio di e-mail e per mezzo dei siti internet:
La biblioteca enigmistica italiana.
Il portale italiano dell’enigmistica.
Le riviste ufficiali sono:
– Il Leonardo, la rivista trimestrale di rebus e notiziario dell’ARI. (X info tel.-fax 06.7827789)
– Penombra, il più antico mensile di enimmistica d’Italia fondato nel 1920 da Cameo. (X info telefax 06.233.201.830)
– Il Labirinto, il periodico elettronico scaricabile gratuitamente da internet.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cultura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...