Il cartellone 2009 del circolo Nautico di Cattolica

circolo_nautico

Tratto da Cubia n° 92 – Maggio 2009

Pesca d’altura, regate, sicurezza in mare, pronto intervento per emergenze… Il Circolo Nautico svela il cartellone 2009. Innanzitutto sono tornati i tonni in Adriatico, operatori ed amanti del mare possono tirare un sospiro di sollievo. Gli esperti del Circolo Nautico della Regina hanno deciso di inserire nel calendario di manifestazioni 2009, dopo tre anni di rinvii e rinunce, di nuovo la famosa Tuna Cup, in data per il prossimo 2 Agosto. Dunque tornerà la tradizionale manifestazione di pesa d’altura. E negli ultimi mesi sono numerosi già gli avvistamenti di nuovi pesci di media grande portata. Ma non sarà l’unica novità di un cartellone 2009 che si annuncia ricco di iniziative con regate sociali e sportive (il 5 e 19 Luglio per derive e catamarani, il 2 Agosto il Riviera Beach Games con derive e catamarani, il 16 Agosto il Trofeo Bauer sempre per derive e catamarani), gare di pesca d’altura oltre la Tuna Cup (gara di pesca allo sgombro) 23 Maggio Trofeo Fabio Binda ma anche il Windsurf Day (23 Agosto con il campionato nazionale surf marathon), addirittura la gara nazionale di pesca subacquea Trofeo dott. Gatti Silvio Maria (a Ottobre data da definire), inoltre a Settembre (24-27 Settembre) il campionato nazionale Ufo 22, il 27 Settembre la regata per i cabinati a vela Coppa d’autunno, il 4 Ottobre il raduno zonale Optimist categorie juniores e cadetti. Insomma un elenco ricchissimo che potrebbe riservare tante sorprese tra sole e mare, ma soprattutto tanto divertimento e voglia di stare assieme.

L’associazione annovera oltre 400 soci con tipologie sportive in mare di vario tipo. Il Circolo Nautico soprattutto vanta una scuola di vela con oltre 200 iscritti e bambini di tutte le età con corsi che durano tutta l’estate (dall’otto Giugno al trentuno Agosto) ed avvicinano i ragazzi a quel meraviglioso sport che è la vela ed all’ambiente naturale del mare. Corsi che non solo sportivi ma anche educativi e formativi. Si avvicinano i ragazzi ad attività di squadra e di gruppo e li si forma al rispetto dell’ambiente naturale del mare. Corsi che non solo sportivi ma anche educativi e formativi. Si avvicinano i ragazzi ad attività di squadra e di gruppo e li si forma al rispetto dell’ambiente e delle sue regole. Non manca pure l’attenzione alla sicurezza in mare (almeno 200 le imbarcazioni di piccolo cabotaggio presenti nei porti canali cattolichini) con esperti del settore che periodicamente vengono interpellati per incontri e riunioni.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Associazioni Sportive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...