Malindi… “ultima Oasi”

Malindi_Cattolica

Tratto da Cubia n° 63 – Giugno/Luglio 2006

Per riprovare emozioni, ritrovare sensazioni, vivere momenti in un tempo senza tempo

Esiste a Cattolica un Eden pressoché sconosciuto, il “Malindi“, dove il mare ha preservato il suo fascino primitivo ed inconfondibile, in intimo accordo con i ritmi e i tempi della natura, che conferisce a questo luogo qualcosa di primitivo ed autentico.

Situato in un contesto naturale dei più suggestivi, alla foce dei fiumi Conca e Ventena, il Malindi, dall’atmosfera calma e rilassante, è il luogo indicato per chi cerca relax e natura, lontano dalle spiagge affollate dal turismo globalizzato.

La grandezza della semplicità rallenta il ritmo del tempo e dispone il cuore ad uno stato di calma, esultanza e pienezza d’amore; visioni vive, guizzanti ed estatiche, stati d’animo sospesi e stupefatti si confondono con note di rara bellezza.

Al tramonto, calate le ombre, l’occhio interiore vaga ancora assorto, rapito in quel mare di fuoco e di acqua.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Ambiente

Una risposta a “Malindi… “ultima Oasi”

  1. banco

    La stessa descrizione è azzeccata per l’omonima città della costa del Kenya, se non avessi specificato che Malindi è anche a Cattolica, avrei pensato alla mia città Malindi in Kenya, stessa atmosfera rilassante, natura selvaggia, relax, spiagge mia affollate, il ritmo lento e che dispone alla calma.
    Potremmo fare un gemellaggio virtuale
    ciao Banco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...