Che bello veder suonare i giovani a Cattolica

Centro Giovani a Cattolica

Tratto da Cubia n° 97 – Dicembre 2009

Nei giorni 14, 21 e 28 Novembre, presso il Centro Giovani di Cattolica, in via Del Prete 119, si è svolta l’VIII edizione di Rockattolica, rassegna musicale di gruppi giovanili patrocinata dal Comune di Cattolica  e dall’Assessorato alle Politiche giovanili. La manifestazione è stata inaugurata dall’assessore Astorre Mancini, il quale, nell’augurare successo alla manifestazione, si è compiaciuto per l’attività del Centro Giovani, a cui ha rivolto incoraggiamento per il futuro.

Entrando nel Centro, ho personalmente provato una grande emozione; vedendo i tanti giovani presenti, in attesa che i loro coetanei musicisti sul palco accordassero gli strumenti, un ricordo ha sfiorato la mia mente per un momento, e sono andato indietro negli anni quando, anch’io giovane pieno di entusiasmo, mi accingevo con i miei compagni di allora a salire sul palco per l’esibizione, in occasione del Festival dei giovani gruppi emergenti, tenutosi al Teatro Turismo di Riccione nel lontano 1968.

Ho ascoltato e apprezzato i primi otto gruppi che si sono succeduti durante la prima serata: tutti ragazzi molto preparati musicalmente che seguono un certo filone musicale rifacendosi ai loro idoli. Ottima musica, con cantanti -donne e uomini- molto bravi, dotati di grinta e di voci possenti, e con ottimi assoli, in particolare dei chitarristi, ma anche bravi i bassisti, i tastieristi, i batteristi. Ragazzi fortunati, almeno da questo punto di vista, perché hanno molte possibilità di studiare musica in maniera giusta, con l’ausilio di ottimi insegnanti d’esperienza; ai miei tempi, invece, era molto più difficile, in quanto non disponevamo d’una vasta scelta per quanto riguarda gli insegnanti e le scuole private, per cui, per imparare si doveva necessariamente frequentare il Conservatorio, che ti avviava agli studi classici, non alla portata di tutti.

Una bella manifestazione, questo Rockattolica, non c’è dubbio, e non sarà l’ultima, come mi ha assicurato Fabio Borra, responsabile di Alternoteca, l’associazione che gestisce il Centro Giovani, che ha in programma un calendario ricco di eventi.

Auguro ai Gruppi che si sono esibiti di trovare la strada giusta per il successo.

di Roberto Bozza

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cinema e Teatro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...