Un gesto d’amore e di umiltà

vescovo Francesco Lambiasi

Tratto da Cubia n° 99 – Febbraio 2010

Sabato 6 Febbraio, di mattina, il vescovo Francesco, insieme a Don Biagio, è venuto a farci visita in un modo talmente inaspettato. Per noi era una mattina come tante altre quando, impegnati ad accudire Attilio nelle quotidiane attività mattutine, non ci siamo neppure accorti di chi stava salendo i gradini di casa, vestito da semplice prete, fin su all’ultimo piano.

Con questo gesto, sorprendente nella sua umiltà, ha portato la benedizione e la parola del Signore nella nostra casa; ha voluto toccare con mano la condizione dei suoi fratelli più deboli, proprio come faceva Gesù.

E’ stato un grande esempio per la nostra famiglia e per tutta la comunità, e queste nostre parole sono il modo con cui noi lo vogliamo ringraziare.

Il 7 Febbraio si è festeggiata la giornata della vita. Basta un gesto d’amore per dare un senso al dolore e per dare gioia alla vita. Grazie.

Attilio Bigagli G. e famiglia

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Solidarietà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...